Marketing online Vs Marketing offline: 6 cose da valutare

Non sopravvive sempre il più forte, ma chi si adatta più velocemente all'ambiente. Ti suona familiare? 

Eppure ad adottare le nuove tecnologie c'è ancora chi è piuttosto lento e diffidente, salvo poi voler essere salvato in extremis. 

 

In particolare ci capita di dover ancora spiegare perché la pubblicità offline (quella per esempio fatta su giornali, radio e tv) da sola non è più sufficiente e va integrata, se non addirittura sostituita in caso di poco budget, a quella online.

 

Ecco quindi 6 motivi succosi per cui preferire il Marketing online a quello offline:

 

1. Funziona 24 ore al giorno

Una campagna di Marketing online non va a dormire. Tu sì.

Mentre tu dormi, lei lavora per te e il tuo business non dipende da altri fattori esterni o persone. 

 

2. Risponde ai bisogni dell'utente

 Il Marketing online si inserisce in una ricerca fatta dall'utente. Di solito intercetta parole chiave che, tramite uno studio accurato, verranno presumibilmente ricercate dagli utenti. Queste "chiavi" vengono acquistate ad un prezzo su base d'asta oppure vengono utilizzate sapientemente nella redazione di contenuti per il web, in modo da portare traffico alla tua vetrina online in maniera organica, ossia senza pagare i motori di ricerca.

Più facile vendere a persone che vogliono ascoltare ciò che hai da dire, non trovi?

 

3. Puoi selezionare il pubblico cui parlare

Questo è piuttosto semplice. Il tuo prodotto non è per tutti (non sei mica tra quelli che pensa di avere un prodotto destinato ad un pubblico generico e indistinto, vero?).

Ciò premesso il tuo target, anche questo analizzato con i giusti strumenti, avrà delle caratteristiche precise che potranno essere usate per fare Marketing in maniera mirata. Se compri pubblicità online, selezionerai il pubblico di riferimento sulla base di questi dati. Se ti affidi ad un'agenzia come la nostra che crea contenuti per il web, allora avrai anche dei contenuti pensati esattamente per intercettare quel pubblico. Combo!

 

4. I risultati sono misurabili

Questo non è un dettaglio trascurabile. La pubblicità offline non ti consente di misurare il ROI, ossia il ritorno sull'investimento. In pratica quanti contatti hai ricevuto da quella specifica campagna? Cosa ha funzionato di più? Quale pubblico ha risposto meglio?

Una serie di dati sorprendenti che solo il Marketing online ti può dare e che ti aiuteranno a migliorare l'impatto e l'efficacia delle tue campagne.

 

5. Puoi aggiornare il messaggio in tempo reale

Non parliamo solo di eventuali errori e refusi che possono essere modificati in corsa, senza dipendere dalla stampa. Parliamo di efficienza. Misurando costantemente l'andamento delle campagne e analizzando e incrociando i dati con vari strumenti, è possibile capire subito su cosa intervenire per efficientare il processo di vendita o il flusso dell'utente senza attendere la fine della campagna, dunque senza spreco di soldi inutili.

 

6. Puoi segmentare l'informazione in base al cliente

Se hai operato una buona profilazione del cliente a priori (in base a criteri demografici e socioeconomici), sei già tanti passi avanti. In caso contrario puoi operare una segmentazione, ossia un raggruppamento dei tuoi clienti in base ad alcune caratteristiche omogenee al loro interno ma eterogenee con gli altri, anche a posteriori, e colpire comunque nel segno.

In soldoni, puoi scegliere di inviare una promozione ad un padre di famiglia con un solo reddito e due figli a carico ed una promozione diversa per il giovane laureato in cerca di realizzazione personale. Stesso canale, due messaggi distinti per due gruppi di clienti diversi.

 

Crea il tuo Marketing online adesso

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Vuoi di più? Contattaci
il potere delle c
Please reload

Please reload

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon

Akmaios s.r.l.s.
Sede legale: 80067 - Sorrento
Capitale versato: 2,00

REA: NA - 911370
P.IVA 07808741214 

logo Akmaios